cartabellotta_vinitaly_2012

Il laboratorio “Analisi e Servizi per la Certificazione in Agricoltura” (A.S.C.A.) diventa “Laboratorio IRVOS di Ispica”. La convenzione, che avrà una durata trentennale, è stata sottoscritta dai direttori Rosaria Barresi dell’Assessorato Regionale Risorse Agricole ed Alimentari, e da Lucio Monte dell’IRVOS.

In questo modo “anche i produttori della Sicilia orientale – come ha sottolineato il commissario dell’Istituto, Giorgio Calabrese – godranno della possibilità di avere analisi e certificazioni di carattere internazionale”. Inizieranno infatti da subito le analisi olearie e vinicole, “nonché quelle sui pesticidi – come spiega Monte – così come verrà anche rimesso in linea il Winescan”.

“Con l’affidamento all’Istituto Regionale dei Vini e degli Oli di Sicilia dei compiti e delle funzioni in atto svolte dal laboratorio A.S.C.A.– afferma l’Assessore alle Risorse Agricole e Alimentari, Dario Cartabellotta – si chiude un’esperienza e contestualmente si apre una nuova pagina con la quale, grazie all’attività di ricerca, innovazione tecnologica, formazione professionale degli operatori del mondo agroalimentare siciliano si potrà generare il miglioramento delle produzioni aziendali della nostra terra. Viticoltori ed enologi, già dai prossimi giorni – prosegue Cartabellotta – potranno portare i propri prodotti presso il laboratorio dell’IRVOS per effettuare le analisi con il wine scanner ed a partire dalle prossime settimane saranno disponibili anche le analisi per il settore dell’ortofrutta”. L’oramai ex laboratorio A.S.C.A. infatti era sorto dieci anni fa, su proposta dell’oggi assessore Cartabellotta. Lo scopo era la valorizzazione dei prodotti agroalimentari siciliani. ”L’acquisizione di questo laboratorio, unico accreditato dall’Autorità Europea per la Sicurezza Alimentare (EFSA) – conclude Calabrese - consentirà sia all’Assessorato che all’Istituto di fare un salto di qualità, non più a livello nazionale ma internazionale. Questo laboratorio riprenderà il suo percorso, interrotto per motivi tecnici, dando riscontro all’intelligente opera dell’assessore Cartabellotta nell’espandere l’operatività internazionale della Sicilia in campo agroalimentare”.calabrese

 

We use cookies to improve our website and your experience when using it. Cookies used for the essential operation of the site have already been set. Utilizziamo i cookie per fornire i nostri servizi. Proseguendo in questo sito ne autorizzi il loro uso. To find out more about the cookies we use and how to delete them, see our privacy policy.

I accept cookies from this site.

EU Cookie Directive Module Information