Calendario

<<  Luglio 2020  >>
 Lu  Ma  Me  Gi  Ve  Sa  Do 
    1  2  3  4  5
  6  7  8  9101112
13141516171819
20212223242526
2728293031  
Italian Afrikaans Albanian Arabic Armenian Azerbaijani Basque Belarusian Bulgarian Catalan Chinese (Simplified) Chinese (Traditional) Croatian Czech Danish Dutch English Estonian Filipino Finnish French Galician Georgian German Greek Haitian Creole Hebrew Hindi Hungarian Icelandic Indonesian Irish Japanese Korean Latvian Lithuanian Macedonian Malay Maltese Norwegian Persian Polish Portuguese Romanian Russian Serbian Slovak Slovenian Spanish Swahili Swedish Thai Turkish Ukrainian Urdu Vietnamese Welsh Yiddish

IMG-20140613-WA0003Il Grillo impiantato in tre aree diverse e la sua risposta. E’ un progetto che vede impegnati l’Ateneo palermitano, l’IRVOS e la cantina UVAM nell’area del Trapanese. I primi risultati, quelli relativi ad un anno di attività, sono stati presentati a Marsala durante un convegno che si è svolto presso la sede del corso di Laurea in Viticoltura ed Enologia.

 

Obiettivo del progetto è quello di valutare le risposte della cultivar Grillo in tre aree del sottobacino Iudeo-Bucari nella provincia di Trapani. All’interno di quest’area rientrano i vigneti della Cantina UVAM che li ha messi a disposizione. Durante questo anno di attività l’Università degli Studi di Palermo  si è occupata dei rilievi pedologici nelle zone oggetto di indagine, mentre l’Istituto Regionale dei Vini e degli Oli di Sicilia ha realizzato le microvinificazioni. Ad introdurre i lavori, Salvatore Raimondi dell’Università di Palermo, Vincenzo Leonardo Lombardo presidente della Cantina UVAM e l’agronomo Antonio Sparacio dell’IRVOS. Le relazioni tecniche sono invece state tenute da Dina Giglio, che ha approfondito gli aspetti tecnici ed i risultati delle microvinificazioni sperimentali, mentre Barraco e Fabrizio Michele Interrante rispettivamente gli aspetti viticoli e la sostenibilità dell’uso del suolo nei vigneti oggetto delle prove.

 

We use cookies to improve our website and your experience when using it. Cookies used for the essential operation of the site have already been set. Utilizziamo i cookie per fornire i nostri servizi. Proseguendo in questo sito ne autorizzi il loro uso. To find out more about the cookies we use and how to delete them, see our privacy policy.

I accept cookies from this site.

EU Cookie Directive Module Information